ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Scontri violenti a Hong Kong. Polizia spara gas lacrimogeni

euronews_icons_loading
Scontri violenti a Hong Kong. Polizia spara gas lacrimogeni
Diritti d'autore  AP
Dimensioni di testo Aa Aa

Torna alta la tensione a Hong Kong, tra manifestanti pro democrazia e forze di polizia. Gli scontri sono scoppiati sabato sera nel distretto di Mong Kok, dove i dimostranti - tutti vestiti di nero e alcuni armati di bombe molotov - si erano radunati per commemorare i violenti incidenti scoppiati sei mesi fa, alla fermata Prince Edward della metropolitana.

Ad agosto dell'anno scorso, durante le proteste antigovernative, la polizia aveva chiuso la stazione prendendo d'assalto un vagone della metropolitana. Nei video che testimoniano la dura repressione, degli agenti colpivano i passeggeri con i manganelli e spruzzavano loro in faccia spray urticanti.