ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Mercati: le Borse tirano il fiato dopo la caduta dei giorni scorsi

euronews_icons_loading
Mercati: le Borse tirano il fiato dopo la caduta dei giorni scorsi
Diritti d'autore  AP Photo/Mark Lennihan
Dimensioni di testo Aa Aa

Un rimbalzo verso l'alto che compensa, in parte, la caduta delle borse europee degli ultimi giorni. I mercati tirano il fiato, ma dopo un'altra sessione febbrile, esposta alle oscillazioni legate alla crisi sanitaria del coronavirus. Non si arresta dunque la parabola discendente ma rallenta: gli investitori faticano infatti a valutare correttamente le conseguenze dell'epidemia.
A Milano il listino principale è positivo con una buona perfomance delle banche e lo spread sotto i 150 punti. Vanno giù però A2a (-1,1%) in vista del cambio vertice, Ferrari (-0,5%) in controtendenza col comparto, Mediobanca (-0,5%) e Generali (-0,4%).

Bene Saipem (+4,9%) , meno positiva Eni (+0,7%). In cima al Ftse Mib anche Fca (+4,6%) col dividendo e a Parigi ha brillato Peugeot (+4,7%) col fatturato record di Psa.

Bene Tim (+3,5%) alla vigilia del Cda e cogli occhi sul dossier rete. Sul fronte azionario, il settore automobilistico, ha registrato sui mercati europei una ripresa sulla scia dei buoni risultati di Peugeot ed Europcar. In difficoltà il settore del trasporto aereo e del turismo.