ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Prove di Olimpiadi con la paura del coronavirus

Prove di Olimpiadi con la paura del coronavirus
Diritti d'autore  SNTV
Dimensioni di testo Aa Aa

Test generale di Olimpiadi a Tokyo: ad Hamura, alla periferia della capitale giapponese, si è svolta una prova del percorso della torcia olimpica, portata da quattro corridori in divisa bianca e fascia rossa. Un assaggio di quel che accadrà per inaugurare i Giochi, al via dal 24 luglio sino al 9 agosto 2020. Il Giappone, Paese organizzatore, ha escluso che la paura per l'epidemia di coronavirus possa avere impatto sui preparativi.

Il Comitato Olimpico Internazionale ha dichiarato che non c'è bisogno di piani di emergenza né che sia pensabile annnullare o spostare le Olimpiadi, se l'epidemia virale proveniente dalla Cina dovesse persistere. La scorsa settimana il Giappone ha registrato la prima vittima per coronavirus e, ad oggi, sono almeno 30 i casi di contagio accertati.

Nel frattempo, restano in quarantena, a bordo della nave da crociera Diamond Princess ormeggiata al porto di Yokohama, le 218 persone risultate positive al virus. Oltre 10 sarebbero in gravi condizioni.