ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Cinema: "For Sama" dalla Siria agli Oscar, passando per Londra

euronews_icons_loading
Cinema: "For Sama" dalla Siria agli Oscar, passando per Londra
Diritti d'autore
AP / Evan Agostini - Evan Agostini
Dimensioni di testo Aa Aa

Storie lontane dai red carpet ma troppo vere, e aspre, per non lasciare il segno: è "For Sama" della regista siriana Waad al-kateab a vincere i Bafta Awards di Londra per il miglior documentario.

"Alla mia piccola Sama", titolo del film in italiano, è stato girato durante l'assedio di Aleppo quando Waad al-kateab era incinta. Un inno alla vita che la regista ha voluto dedicare ''al grande popolo siriano che ancora oggi soffre e alle infermiere, ai medici e ai volontari, lo dedico a loro - ha detto al pubblico della Royal Albert Hall - fate che sentano la vostra voce''.

For Sama, uscito l'anno scorso, è stato presentato in anteprima al South by Southwest Film Festival e ha vinto il premio come miglior documentario anche a Cannes.

Nel tweet: "Un viaggio intimo ma epico nel conflitto siriano, come raramente si vede - attraverso la lente di una giovane madre".

A una settimana dalla notte degli Oscar, il film si prepara a correre per la prestigiosa statuetta a Hollywood. Senza grandi mezzi, solo la telecamera che indugia sull'agonia della città, il dolore e la forza della vita della piccola Sama, figlia della regista e di un medico siriano.
Il film verrà distribuito in Italia il 13 febbraio 2020.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.