ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Maltempo: la furia della tempesta ''Gloria'' sulla Spagna

euronews_icons_loading
Maltempo: la furia della tempesta ''Gloria'' sulla Spagna
Diritti d'autore  Copyright 2020 The Associated Press. All rights reserved.   -   Emilio Morenatti
Dimensioni di testo Aa Aa

Il maltempo si è abbattuto sulle regioni orientali della Spagna con venti che sferzano le coste a oltre 120 chilometri all'ora. La tempesta 'Gloria' ha portato precipitazioni intense sino a 150 millimetri di pioggia su Barcellona e Valencia e nevicate a Granada e Albacete. Strade rallentate o chiuse per neve, specialmente nel levante spagnolo e a nord.
Sono almeno tre i morti, sorpresi dalla furia meteo. Le autorità hanno emesso un'allerta in cui si invitano i cittadini a non uscire: alberi sradicati e crolli di tegole e parti di edifici si sono verificati nelle zone più battute dal vento.

L'ufficio meteorologico del Paese (AEMET) ha dunque emesso un allerta "a rischio estremo" per alcune province.

Euronews

La neve ha spolverato la parte orientale della penisola iberica. I vigili del fuoco hanno dispiegato 18 spazzaneve, otto veicoli per la granigliatura e oltre 200 uomini in interventi considerati insoliti all'inizio dell'inverno. Nella sola provincia di Alicante circa 20.000 case sono rimaste senza elettricità. Circa 120 comuni della Comunità Valenciana hanno sospeso le lezioni e a Madrid diversi parchi sono stati chiusi a causa del vento. Il maltempo dovrebbe durare fino a mercoledì.