ULTIM'ORA

USA: passa la procedura per l’impeachment a Trump

USA: passa la procedura per l’impeachment a Trump
Dimensioni di testo Aa Aa

Colpo di scena a Washigton. Donald Trump sarà il quarto presidente della storia americana a essere messo in stato d’accusa. Al termine di una riunione di fuoco tra Democratici e Repubblicani, la commissione Giustizia della Camera statunitense ha approvato le accuse di abuso di potere e di intralcio alla giustizia contro il presidente nell’ambito del processo di impeachment.

I fatti riguardano il cosiddetto Kievgate, ovvero le pressioni esercitate dal leader della Casa Bianca sul presidente ucraino Volodymir Zelensky. affinché aprisse un’indagine su Joe Biden e sul membro di un’importante società ucraina di gas. Forse un modo per mettere in difficoltà Biden, possibile suo possibile avversario alle presidenziali del 2020.

Ora per Trump si preannuncia una settimana cruciale. Le accuse saranno sottoposte al voto dell’intera Camera venerdì prossimo. Nel caso di un SÌ, Trump sarebbe messo formalmente in stato d’accusa e il procedimento si sposterebbe al Senato, dove i Repubblicani hanno la maggioranza che dovrebbe decidere se rimuoverlo o meno dalla carica. Il tycoon ha fatto appello all’unità del partito repubblicano, e ora dovrà convincere i rappresentanti del popolo americano di non aver usato quasi 400 milioni di dollari in aiuti di sicurezza per la lotta dell’Ucraina contro la Russia per spingere Zelens’kyj a indagare su Biden.

Donald Trump è il quarto presidente degli Stati Uniti a essere sottoposto alla procedura di impeachment. Prima di lui Andrew Johnson nel 1868 e Bill Clinton nel 1998 che, però, furono successivamente assolti dal Senato. Richard Nixon nel 1974, invece, non permise al senato di pronunciarsi, poiché rassegnò le sue dimissioni prima del voto.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.