ULTIM'ORA

Rendez-vous: il meglio della Cultura in Europa

Rendez-vous: il meglio della Cultura in Europa
Dimensioni di testo Aa Aa

"Une histoire de la chaussure"

E’ un accessorio feticista per eccellenza, ma anche un must-have. Parliamo di calzature. Al Museo delle Arti Decorative di Parigi fino al 23 gennaio è di scena la mostra sulle scarpe indossate dai personaggi più celebri. Ci sono quelle con tacchi vertiginosi amati nei quartiere a luci rosse fino a quelle che indossava Maria Antonietta nel 18 secolo.

Mostra: "Faberge and Court Jewelers"

Per chi si trova a Mosca da non perdere la personale dedicata all'arte russa del XIX e XX secolo. Oggetti creati dalla più importante azienda di gioielleria del paese, ovvero Peter Carl Fabergé. La mostra rimarrà aperta al pubblico al Museo Storico Statale fino alla fine di aprile.

"Lotta per la visibilità”

"Lotta per la visibilità”. Sono passati 100 anni da quando a Berlino anche le donne hanno potuto studiare all'Accademia delle arti. Una personale che ricorda questo storico traguardo. La mostra rimarrà aperta la pubblico alla Galleria Nazionale fino all'8 marzo.

"Brueghel. Wonders of Flamenco Art "

Un’occasione unica a Madrid. Il Palacio de Gaviria fino al 12 aprile ospiterà una grande mostra della famiglia Brueghel. Un modo per conoscere l'opera di questa saga olandese che ha segnato la storia dell'arte europea tra il XVI e il XVII secolo. Un centinaio i i pezzi rappresentativi di questa stirpe di pittori.

Mary Quant, l'icona rock

La rivoluzione femminile. Minigonne, pantaloni dai colori bizzarri, collant e trucco. Londra omaggia la stilista inglese Mary Quant, icona degli anni '50 e '60 con una personale aperta al pubblico fino al 16 febbraio. Appuntamento al Victoria and Albert Museum.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.