ULTIM'ORA

Scandalo Epstein, il Principe Andrea fa un passo indietro

Scandalo Epstein, il Principe Andrea fa un passo indietro
Diritti d'autore
Фото Рейтер
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

È ancora bufera sul Principe Andrea d'Inghilterra che ha annunciato il ritiro da qualsiasi impegno pubblico. Un passo indietro chiesto e ottenuto dalla Regina Elisabetta, sulla scia dello scandalo per le sue presunte frequentazioni con il miliardario americano Epstein. Il ritiro dalla vita pubblica di solito si giustifica con gravi problemi di salute. Ma non è questo il caso

In un comunicato, rilanciato sui social, il Principe Andrea ha infatti riconosciuto che i suoi legami col finanziere accusato di abusi sessuali su minori hanno intralciato "in modo sgnificativo il lavoro della Famiglia reale" e questo motiva la sua richiesta alla Regina di poter abbandonare la vita pubblica "per il prossimo futuro".

Il tono dell'annuncio ufficiale è ben diverso da quello poco partecipe e distante dell'intervista che rilasciò all'emittente britannica BBC sabato scorso. Un'apparizione che avrebbe dovuto riabilitare l'immagine compromessa del Principe e che invece si è rivelata un disastro per la mancanza di coinvolgimento emotivo.

La giornalista Claudia Joseph, nota esperta della Casa Reale inglese, non ha dubbi:

''È stata un'intervista mal condotta. È triste che il Principe non sia stato informato adeguatamente prima di rispondere alle domande. Quell'intervista non andava fatta".

Il terzo genito di Elisabetta ricopre vari incarichi pubblici in rappresentanza della Corona ed è apparso in iniziative per favorire la crescita e l'occupazione. Dopo la sua disastrosa apparizione su BBC anche grandi gruppi britannici come BT e Barclays hanno preso le distanze da Andrea, come avevano già fatto alcune Università ed associazioni di volontariato.

Lo scandalo Epstein tiene da mesi il Principe nell'occhio del ciclone. 'È stato infatti chiamato a rispondere dei suoi effettivi legami col produttore americano che si è tolto la vita in carcere, lo scorso agosto, lasciando molti aspetti della vicenda avvolti nel mistero. La sua posizione è diventata particolarmente difficile dopo le rivelazioni una delle vittime di Epstein che, a sua detta, avrebbe fatto sesso con il Principe quando ancora era minorenne. Accuse che Andrea ha sempre respinto con fermezza.

Dietro all'annuncio di Andrea d'Inghilterra c'è senz'altro la spinta dell'anziana Regina che non può certo permettersi l'ennesimo scandalo a Corte. Da Elisabetta, arrivata ai 93 anni, ancora nessun commento ufficiale anche se i ben informati sostengono che l'intera vicenda l'abbia molto addolorata,

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.