EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Mattarella, molto da fare per i bambini

Mattarella, molto da fare per i bambini
Grazie a Onu riconosciuti diritti minori
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 20 NOV - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione della Giornata Internazionale per i diritti dell'Infanzia e dell'Adolescenza, ha rilasciato la seguente dichiarazione: "Trenta anni fa l'Assemblea generale delle Nazioni Unite approvava la convenzione sui diritti dell'infanzia e dell'adolescenza riconoscendo i diritti umani dei bambini, dei fanciulli e dei ragazzi, la necessità di politiche e strumenti adeguati a tutelarne la vulnerabilità e promuoverne la crescita. Grazie a quanto fatto, le condizioni in cui vivono bambini e ragazzi hanno registrato nel mondo e nel nostro Paese progressi importanti". Tuttavia "molto resta ancora da fare per i bambini che vivono in contesti difficili o in condizioni di fragilità e nell'implementazione dei diritti basilari in un mondo in trasformazione".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Salis a processo senza catene a Budapest: giudice rivela l'indirizzo dove Ilaria sta ai domiciliari

Le notizie del giorno | 24 maggio - Serale

Gaza: la Corte internazionale di Giustizia ordina a Israele stop offensiva a Rafah