ULTIM'ORA

Detenuto riapre biblioteca a Lavagna

Detenuto riapre biblioteca a Lavagna
Servizio addirittura implementato. Sindaco: 'Motivo di orgoglio'
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – LAVAGNA (GENOVA), 18 NOV – Rivive la biblioteca
comunale di Lavagna, comune in dissesto economico che ha dovuto
chiedere – nel luglio scorso – il punto culturale cittadino non
potendo pagare un dipendente dedicato e dovendo spostare quello
che c’era già allo sportello urp. La riapertura è stata
possibile grazie a un accordo con la casa circondariale della
vicina Chiavari che ha destinato un detenuto in un progetto di
inclusione sociale ad aprire e chiudere la biblioteca. “Per il Comune la Biblioteca ha sempre rappresentato una
priorità e poterla riconsegnare alla sua funzione, nonostante i
rigori del dissesto, è motivo di orgoglio”, commenta il sindaco
Gian Alberto Mangiante”. La struttura di piazza Ravenna, che finora offriva una minima
apertura di due mattine e un pomeriggio, resterà aperta dal
lunedì al venerdì dalle 8:30 alle 12:30 e dalle 14:00 alle 18:00
mentre il prestito librario è possibile effettuarlo lunedì,
mercoledì, venerdì.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.