ULTIM'ORA

Yokohama, la città fatta per piacere a tutti

Yokohama, la città fatta per piacere a tutti
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

YOKOHAMA (GIAPPONE) - "Benvenuti a Metropolitans! Sono qui a Yokohama mentre la città sta ospitando uno degli appuntamenti sportivi più attesi: la Coppa del Mondo di Rugby 2019".

Andy Robini, giornalista di Euronews, ci dà il benvenuto da una delle città emergenti del Giappone, "vicina di casa" della capitale Tokyo, ma - per quanto possa sembrare paradossale - molto più internazionale della stessa capitale.

Yokohama, la culla del rugby giapponese

Cominciamo, naturalmente, con il rugby.
Con una capacità di circa 72.000 posti, l'International Stadium Yokohama è il più grande impianto del Giappone.
Qui si giocheranno le semifinali e la finalissima dei mondiali di rugby, in programma il 2 novembre 2019.

Lo stadio di Yokohama.

Il rapporto della città con il rugby si spinge molto oltre, dato che Yokohama è reputato il luogo di nascita della palla ovale in Giappone, con partite che si disputavano già nel 1860 presso lo Yokohama Country & Athletic Club.

Alex Hendy è arrivato in Giappone nel 1991 ed è uno dei membri del club.

- Andy Robini: "Quindi tutto ha avuto inizio da qui?"

"Lo Yokohama Country & Athletic Club è stato istituito inizialmente come un club di cricket nel 1868, ma ancor prima, in realtà, c'era un club di rugby in città, chiamato Yokohama Football Club, però quei giocatori utilizzavano il campo per giocare a cricket e a calcio, ma pure a baseball e ad altri sport occidentali.
Quindi come Yokohama Country & Athletic Club siamo diventati i pioneri anche del rugby".
Alex Hendy
membro Yokohama Country & Athletic Club

"La Coppa del Mondo lancerà definitivamente il rugby in Giappone"

- Andy Robini: "E per quanto riguarda la Coppa del Mondo, quale impatto pensi che questo evento avrà sui talenti emergenti in Giappone? ''

"Beh, penso che avrà un impatto fantastico. Credo che ispirerà i giovani qui a...se non giocare, certamente a seguire lo sport. È un gioco fantastico e la sua esposizione e la sua ispirazione stanno per fare una grande differenza. C'è già un buon movimento di base nel rugby giapponese, qui abbiamo un buon club di rugby giovanile. Ma se penso che il pubblico vedrà i propri rugbysti giocare qui in Giappone durante i mondiali, è fantastico", dice Alex Hendy.

Il rugby vanta già molti appassionati in Giappone.

Prendiamoci una pausa...

Con una popolazione di circa 3,7 milioni di abitanti - la città più popolata del Giappone, se non si considera dal punto amministrativo tutta l'area metropolitana di Tokyo - Yokohama offre molto di piu di una palla ovale: attrazioni straordinarie, una grande varietà di negozi e attività e una fiorente scena gastronomica.

Ne abbiamo approfittato per prenderci una pausa dalla città per venire a Sankeien, un giardino tradizionale giapponese rinomato per il modo in cui la sua bellezza cambia ad ogni stagione.

Sulle tracce del giardino Sankeien.

Ê stato progettato da Sankei Hara, un commerciante di seta che ha vissuto qui con la sua famiglia, prima di aprire il parco al pubblico nel 1906.

Miori Hara è una delle guide del giardino.

"In questo giardino si può apprezzare l'armonia tra architettura tradizionale e natura", spiega Miori Hara.
"Sankei Hara ha progettato questo giardino caratterizzato da edifici provenienti da tutto il Giappone e che sono stati ufficialmente riconosciuti come proprietà di grande interesse culturale
".

Mettevi comodi, con il kimono...

Durante la Coppa del Mondo di rugby, i visitatori sono incoraggiati a indossare il tradizionale kimono giapponese.
Questo indumento senza tempo e sofisticato li aiuterà a immergersi nella cultura piû profonda radicata del paese.

Un thè con il kimono. Tutta tranquillità.

Da villaggio di pescatori a metropoli moderna: con tanto jazz

Nel corso degli anni, Yokohama si è evoluta da piccola città di pescatori a città moderna e stimolante. Oggi è nota per i suoi numerosi centri commerciali, i grattacieli e il suo spettacolare skyline.

Al calar della notte, le luci rivelano una delle tante gemme nascoste di Yokohama: il quartiere di Noge.

Qui, vecchie osterie e bar sono incastonati tra i ristoranti gourmet e si sente davvero l'atmosfera che si respira passeggiando per queste stradine strette.

Durante l'occupazione alleata del dopoguerra, Yokohama è diventata una delle città più progressiste del Giappone.

Le truppe, alla fine se ne andarono, ma l'influenza americana rimase, per la gioia degli appassionati di jazz e dei musicisti locali, come Shu Asaoka.

"Yokohama non è come Tokyo. C'è un'atmosfera molto speciale, perché non è un luogo turistico. Non ci sono templi, non c'è il mare, e la gente del posto vive proprio qui, in questa zona, nel quartiere di Noge. È molto tipico.
Se volete vivere il vero Giappone, dovete venire a Noge".
Shua Asaoka
Musicista jazz

Ci sono i Pokémon!

Nessuna visita a Yokohama sarebbe completa senza rendere omaggio alla cultura e all'anima manga della città.

Qui, migliaia di Pikachu, quello dei Pokémon, (nome originale: Pocket Monsters), marciano e ballano tutti insieme in un Festival che per la prima volta ha "preso d'assalto" il Giappone nel 2014. E da allora non se ne può più fare a meno...

In Giappone i Pokemon vanno ancora di moda.

Gente di porto

Yokohama è un importante porto commerciale già dal 1859 ed è stata una delle prime città a collegare il Giappone al resto del mondo.

Per completare la nostra visita, facciamo facendo una piccola gita in mare per apprezzare appieno le dimensioni e lo splendore della città.

Yokohama by night.

Una città fatta per piacere a tutti

Andy Robini è pronto a salutarci:

"E' stata una giornata bellissima e una gita davvero da ricordare. Dalla tranquillità dello storico giardino Sankeien alla vita notturna di Noge e del quartiere Minato Mira: questa città ha davvero qualcosa che può piacere a tutti".

Link utili

-Coppa del Mondo di rugby

- Yokohama Country and Athletic Club

- Noge, l'anima nottura di Yokohama

-Sankeien Garden

"Social" Backstage

Per confermare la tesi che a Yokohama c'è qualcosa che piace a tutti, ecco che si trovano anche i famosi e coloratissimi pesci Koi, una specie molto suggestiva di carpa.

Una cartolina da... Yokohama

Lo skyline di Yokohama: ma sarà il tramonto o l'alba?
Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.