Somalia: nuovi attacchi Shabaab, perdite tra le forze speciali somale

Somalia: nuovi attacchi Shabaab, perdite tra le forze speciali somale
Di euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Gli Shabaab sferrano nuovi attacchi, un paio di giorni dopo aver colpito un convoglio italiano (senza vittime). Nelle ultime ore sventato un attentato all'aeroporto di Balidogle, mentre due attacchi hanno colpito le forze speciali somale. Almeno sei i morti.

PUBBLICITÀ

Un fallito attentato suicida e almeno due attacchi alle forze speciali somale: al Shabaab negli ultimi giorni ha moltiplicato gli attacchi in diverse zone della Somalia.

Due veicoli imbottiti di esplosivo sono stati colpiti da un razzo delle forze speciali somale prima che riuscissero a raggiungere l'aeroporto di Balidogle, nei cui pressi si trova anche una base statunitense.

L'attentato suicida mirava a danneggiare la struttura da cui partono anche i droni che colpiscono gli Shabaab in attaccchi mirati.

Altri due attacchi, nel distretto di Afgoye, hanno preso di mira le forze speciali somale, Danab: almeno sei i militari rimasti uccisi, tra i quali anche due ufficiali. Uno, il tenente Mohamed Ali Osman, detto "Mohamed Yarisov", era il comandante della terza compagnia dei Danab.

Le immagini nel servizio ci sono state fornite da fonti militari somale.

Risale ad appena un paio di giorni prima l'attacco a un convoglio militare in cui erano presenti anche forze italiane, nei pressi di Mogadiscio. Danneggiato uno dei mezzi, ma illesi gli occupanti.

Proprio ieri gli Stati Uniti hanno invece annunciato la riapertura della propria ambasciata, chiusa da quasi trent'anni.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Strage di Mogadiscio: presidente somalo accusa Al Shabab

Migranti, alle isole Canarie arrivano sempre più minori non accompagnati: si moltiplicano i centri

Sei mesi di guerra a Gaza: oltre 33mila morti, in Israele maxi protesta contro Netanyahu