Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Mondiali di Rugby, gli All Blacks trionfano sul Sudafrica

Mondiali di Rugby, gli All Blacks trionfano sul Sudafrica
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

È stato il primo scontro tra titani di questo mondiale giapponese di Rugby. A Yokohama, gli All Blacks escono vittoriosi da una partita in cui primi 20 minuti vedono un meritato vantaggio del Sud Africa. Il pareggio arriva al 20esimo, dopodiché i neozelandesi tornano a imporre la loro supremiazia in una partita comunque sofferta.

"Tutti sapevano che questa sarebbe stata una grande partita - ha detto il coach neozelandese Steve Hansen - e ovviamente lo è stata, entrambe le squadre hanno giocato molto bene e siamo stati molto felici di vincere".

"Penso che abbiano vinto loro, non che abbiamo perso noi" gli fa eco l'omologo sudafricano Rassie Erasmus. "Con due mete a uno, sicuramente meritavano di vincere la partita; e quando si conquista 11 penalità diventa davvero difficile battere la Nuova Zelanda".

IL MATCH

Queste le marcature: nel pt 2' cp. Pollard (Saf), 23' cp. Mo'unga (Nzl), 23' m. Bridge tr. Mo'unga (Nzl), 27' m. S. Barrett tr. Mo'unga (Nzl); nel st 7′ m. du Toit tr. Pollard (Saf), 19' dr.

Pollard (Saf), 25' cp. Mo'unga (Nzl), 71' cp. B. Barrett (Nzl)

I GIRONI

Per il momento, nel girone A si impone il Giappone che batte la Russia, mentre domenica è il turno di un altro grande match, tra Irlanda e Scozia.

Nella stessa giornata toccherà anche all'Italia che esordisce con la Namibia nel difficile girone B, lo stesso di All Blacks e Sudafrica.

Nel C, la Francia si conquista una risicata vittoria sull'Argentina, mentre domani è il turno di Inghilterra vs Tonga.

Nel girone D l'Australia si impone per 39 a 21 sulle Fiji, mentre lunedi sarà il turno di Wales contro Georgi**a**.

TIFONE IN ARRIVO

Ma in Giappone al momento gli occhi sono puntati anche sul tifone Faxai, che dall'isola di Kumejima, nella zona di Okinawa si avvicina ora verso la regione di Kyushu, nel sud del paese - già in parte evacuata - per via delle piogge tiorrenziali e delle raffiche di vento a 120 all'ora.

A partire da lunedi, il tifone dovrebbe pardere pressione, ma le piogge di stagione finiranno probabilmente per bagnare alcuni dei martch.