Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Elezioni Tunisia, exit poll: Saied e Karoui al ballottaggio

Elezioni Tunisia, exit poll: Saied e Karoui al ballottaggio
Diritti d'autore
REUTERS/Zoubeir Souissi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Affluenza in picchiata in Tunisia per il primo turno delle elezioni presidenziali. Stando alla Commissione superiore indipendente per le elezioni (Isie) il tasso di partecipazione si attesterà intorno al 40%, in netto calo rispetto al 64,4% registrato nel primo turno delle elezioni del 2014.

In attesa dei risultati ufficiali, i primi exit poll vedono in testa il giurista indipendente Kais Saied con il 19,5% dei voti, seguito con il 15,5% dal magnate del media Nabil Karoui, in carcere dal 23 agosto con l'accusa di riciclaggio ed evasione fiscale: sarebbero loro due ad andare al ballottaggio.

Più staccato Abdelfattah Mourou, candidato del partito islamico Ennhadha, terzo con l'11% delle preferenze davanti al ministro della Difesa dimissionario, Abdelkarim Zbidi con il 9,4%, al premier uscente Youssef Chahed con il 7,5% e al giornalista e scrittore Safi Said con il 7,4%.

Ingente il dispositivo di sicurezza disposto dalle autorità tunisine. Migliaia gli osservatori elettorali, nazionali e internazionali, che hanno presidiato i seggi per evitare irregolarità nelle procedure di voto. Presente anche una delegazione di osservatori dell'Unione europea, che non avrebbe riscontrato nessua violazione.