EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Ocean Viking: via libera allo sbarco degli 82 migranti a bordo

Ocean Viking: via libera allo sbarco degli 82 migranti a bordo
Diritti d'autore 
Di Euronews
Pubblicato il
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Le persone a bordo saranno ridistribuite tra vari paesi europei: la metà andra in Francia e Germania, il 10% resterà in Italia

PUBBLICITÀ

Via libera allo sbarco degli 82 migranti soccorsi domenica scorsa dalla Ocean Viking. Il governo italiano ha indicato Lampedusa come porto sicuro per l'imbarcazione di Sos Méditerranée e Medici Senza Frontiere. La nave però non entrerà in porto: i migranti saranno sbarcati su alcune motovedette della Guardia costiera.

L'autorizzazione del governo è arrivata dopo l'accordo con gli altri paesi europei per la ridistribuzione delle persone a bordo, come sottolineato dal ministro degli Esteri Luigi Di Maio: "Credo ci sia un grande equivoco sul porto sicuro alla Ocean Viking - ha detto il leader politico del Movimento 5 Stelle - le è stato assegnato un porto perché l'Ue ha aderito alla nostra richiesta di prendere gran parte dei migranti".

La metà dei migranti sarà ridistribuita tra Germania e Francia, con una quota del 25% ciascuno, mentre l'Italia si farà carico del 10% delle persone a bordo.

"Detto questo - ha aggiunto Di Maio - mi impegnerò a lavorare sulla cooperazione internazionale per migliorare le condizioni economiche dei paesi di provenienza e sugli accordi sui rimpatri che sanciscono il principio che chi non può stare qui deve tornare indietro e chi può stare qui sta in Europa e non in Italia".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: arrestati tre aguzzini di un campo lager in Libia

L'Etna torna a eruttare: allerta arancione, problemi ai voli a causa della cenere

Stromboli, lava e nubi di cenere del vulcano sul mare. Vulcanologo Ingv "fuori dall'ordinario"