Inter: Conte, c'è tanto da lavorare

Inter: Conte, c'è tanto da lavorare
'Guai a farci prendere da facili entusiasmi, ci sarà da lottare'
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 14 SET - "Ci sarà da lottare in ogni partita, dovremo essere bravi. E' stato un incontro molto difficile, contro una squadra forte che dispone di giocatori forti anche fisicamente. Potevamo essere più cinici, ma i tre punti sono comunque meritati. Loro sono stati bravi a rimanere in partita fino alla fine, sono stati bravi nelle ripartenze con Fofana, un giocatore che conosco bene". E' il commento di Antonio Conte a Dazn, dopo la vittoria dell'Inter sull'Udinese, che ha regalato ai nerazzurri il primato solitario in classifica. "Leggo troppe fesserie, dobbiamo fare il nostro percorso, non dobbiamo pensare a niente, perché nessuno ci regala niente: pensiamo adesso alla partita di martedì, poi ci sarà il derby - aggiunge l'allenatore dei nerazzurri -. Nelle prossime partite avremo grandi risposte, ma sono contento per le risposte ricevute stasera. Dobbiamo ancora lavorare, la strada è lunga, non dobbiamo farci prendere da facili entusiasmi. Stiamo costruendo e quest'anno vogliamo essere una squadra rognosa".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Russia, corpo di Alexei Navalny consegnato alla madre

Houthi colpiscono una nave: enorme chiazza di petrolio nel Mar Rosso

Due anni dall'inizio della guerra in Ucraina: il racconto di Euronews da Kiev