ULTIM'ORA

Venezuela: schierato esercito al confine con la Colombia

Venezuela: schierato esercito al confine con la Colombia
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Il governo venezuelano di Nicolas Maduro ha dispiegato alcune unità dell'esercito al confine con la Colombia con lo scopo di effettuare esercitazioni militari. Mezzi blindati, batterie anti-aeree, lanciarazzi mobili e un elicottero: queste le dotazioni sul campo secondo quanto afferma l'agenzia di stampa spagnola Efe.

E sulla presenza presunta di militari cubani e russi in supporto alle esercitazioni, risponde, senza confermare ne smentire direttamente la notizia, il comandante delle operazioni strategiche delle forze armate colombiane, l'ammiraglio Remigio Ceballos.

"Il Venezuela è un paese sovrano - ha dichiarato - esattamente come la Colombia che ospita forze nord americane. La politica internazionale del Venezuela è guidata dal comandante in capo, e siamo liberi di mantenere tutte le amicizie che vogliamo".

Le relazioni tra i due Paesi si sono interrotte a Febbraio e lungo gli oltre 2000 kilometri di frontiera si registrano continue tensioni che tuttavia non sono mai arrivate a degenerare in uno scontro militare aperto.

Maduro non ha fatto mistero di voler installare al confine un sistema missilistico anti aereo. Questo lo scopo ultimo delle esercitazioni militarisecondo il governo.

Per tutta risposta il presidente colombiano Ivan Duque, ha accusato il Venezuela di offrire protezione ai dirigenti delle Farc Ivan Marquez e Jesus Santrich, che hanno di recente sconfessato il processo di pace e ripreso le armi contro il governo centrale di Bogotà.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.