ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Brexit e Ue: intervista a Jean Claude Trichet ex presidente della BCE

euronews_icons_loading
Brexit e Ue: intervista a Jean Claude Trichet ex presidente della BCE
Dimensioni di testo Aa Aa

Euronews ha intervistato l'ex presidente della Banca Centrale Europea, Jean Claude Trichet, sull'attuale situazione politica del Regno Unito e sui rischi della Brexit, sulle possibilità di posticipare ancora l'uscita del Regno Unito dall'Unione Europea.

"Puó succedere ancora di tutto, ed è un dramma assoluto per il Regno Unito, tenendo conto dei rischi e dei costi per l'economia, è una posta in gioco sia per il Regno Unito che per tutta l'Europa. È anche un peccato per l'immagine del Regno Unito come casa della democrazia rappresentativa "sostiene Jean Claude Trichet.

Mentre l'Europa si avvia verso una potenziale recessione, una guerra commerciale Stati Uniti-Cina è in corso.

"È ovvio che gli europei non stanno sposando la causa statunitense ed è anche chiaro ci siano negoziati tra Europa e Cina, ci sono diversi problemi sulla proprietà intellettuale, non si puo' negare che ci siano, ma questi devono essere discussi in modo appropriato e non con una opinione improvvisa, brutale, acuta e brusca" conclude Trichet.

L'intervista completa si trova su Raw Politics sempre su Euronews.com

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.