ULTIM'ORA
This content is not available in your region

In Russia si rievoca una scazzottata storica

euronews_icons_loading
In Russia si rievoca una scazzottata storica
Dimensioni di testo Aa Aa

Si è rivissuta domenica una brutale tradizione sportiva russa che risale a circa 4 secoli fa quando due fazioni di un villaggio della regione centrale di Tambov si riunivano, in occasione di una festa religiosa, per darsele di santa ragione.

Si tratta di una vera e propria scazzottata di gruppo che oggi coinvolge pugili semi-professionisti e che rappresenta il momento clou della rievocazione storica dei giochi tradizionali della zona.

"Oggi stiamo facendo rivivere una usanza storica anche se non possiamo più raggiungere gli stessi numeri di allora quando metà del villaggio combatteva contro l'altra metà" dice uno degli organizzatori "Oggi abbiamo combattenti ospiti che sfidano quelli del posto".

Ogni incontro si disputa in 3 round, l'obiettivo è quello di spingere la squadra avversaria verso il fondo del suo lato di campo. La battaglia, strano a dirsi, si conclude sempre con una stretta di mano e con abbracci tra gli avversari.