Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Nessun aiuto alla petroliera iraniana diretta in Siria

Nessun aiuto alla petroliera iraniana diretta in Siria
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non faciliteremo la rotta della petroliera iraniana Adrian Darya verso la Siria", ha detto il viceministro degli Esteri grecoMiltiadis Varvitsiotis

Dichiarazione inequivocabile a smentita dei dati pubblicati sul sito Web marine traffic, non confermate però dalle autorità portuali, secondo cui l'imbarcazione si sta dirigendo verso il porto di Kalamata nel Peloponneso.

Il 15 agosto, le autorità di Gibilterra hanno deciso a favore della petroliera iraniana, sequestrata il 4 luglio dai Royal Marines britannici, con l'accusa di trasporto di petrolio in Siria in violazione delle sanzioni dell'Unione europea.

Washington ha aspramente criticato la decisione di Gibilterra e ha chiesto ai porti del Mediterraneo di non ospitare né aiutare la nave.