Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Cipro: nuove concessioni a Eni e Total per la ricerca di gas

Cipro: nuove concessioni a Eni e Total per la ricerca di gas
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

L'italiana Eni e la francese Total, riunite in consorzio, hanno ottenuto dal governo di Cirpo la concessione alle trivellazioni per la ricerca di gas naturale nel blocco numero 7 della sua zona economica esclusiva (EEZ). Altre 9 diverse operazioni di perforazione sono state programmate da qui ai prossimi due anni. Le due compagnie energetiche sono già partner nelle operazioni di trivellazione del blocco 3, dove a febbraio dell'anno scorso alcune navi da guerra turche hanno impedito a una nave dell'Eni di eseguire una perforazione.

Il Mediterraneo orientale non è una questione che riguarda solo il nostro ministro o i ministri competenti - ha detto il ministro turco per l'Energia turco Fatih Donmez - E' una questione che riguarda 83 milioni di persone, è una questione che riguarda un PAese intero. E' "la" questione per la Turchia, che affronta una lotta difficile per la sopravvivenza".

Ankara, che non riconosce nè i confini nè gli accordi istitutivi della zona economica esclusiva di Cipro, creata dopo la scoperta di alcuni nuovi giacimenti a largo dell'isola, ha per parte sua iniziato la ricerca in una zona di pertinenza dell'autoproclamata repubblica di Cipro del Nord. La paura della Turchia è di restare isolata nella partita delle risorse energetiche dell'area.