EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Maxibasket regala campo ad Aleppo

Maxibasket regala campo ad Aleppo
Raccolti fondi per la Siria, sostegno anche da Papa Francesco
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - MILANO, 29 LUG - I giocatori italiani di Maxibasket, cioè i partecipanti ai tornei di pallacanestro che vanno dagli over 40 in su, doneranno un campo di basket ad Aleppo, la città siriana devastata da una lunga guerra. L'iniziativa è partita dall'associazione Maxibasket Milano e poi è stata condivisa da tanti appassionati cestisti veterani, parecchi dei quali impegnati in questi giorni nei campionati mondiali di Helsinki in varie rappresentative azzurre, dalla Over 40 alla Over 75. Sarà un campo in piena regola, con spogliatoi e copertura, che verrà realizzato grazie alla collaborazione con l'associazione Pro Terra Santa e con i francescani, con il beneplacito di Papa Francesco. Giorgio Papetti, ex di Simmenthal e Mobilquattro-Xerox, e Gabriele Camorani, attuale presidente di Maxibasket Milano, si sono fatti carico dell'organizzazione di questa iniziativa a cominciare dalla raccolta dei fondi, ottenendo poi la disponibilità di grandi coach come Valerio Bianchini ad andare ad Aleppo e preparare allenatori locali.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Corea del Sud, i lavoratori della Samsung Electronics in sciopero

Irlanda, Rhiannan Iffland e Aidan Heslop vincono la Red Bull Cliff Diving 2024

Torino, giornalista de La Stampa picchiato da militanti di CasaPound per averli filmati: due denunce