ULTIM'ORA

Migranti, UE: accordo a 14 per un meccanismo di distribuzione

Migranti, UE: accordo a 14 per un meccanismo di distribuzione
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

C'è un nuovo meccanismo di solidarietà per distribuire i migranti che arrivano in Europa; 14 Stati europei hanno siglato un accordo a Parigi. Il documento è stato promosso da Francia e Germania. Il presidente francese Emmanuel Macron si è limitato a dire che la distribuzione dei nuovi arrivati sarà rapida e automatica poi una stoccata all'Italia "le navi devono attraccare nel porto sicuro più vicino", ha detto. "Non ci può essere un'Europa a la carte - ha aggiunto -. Non possiamo avere stati che dicono non vogliamo niente dei fardelli che si devono condividere ma vogliamo i fondi strutturali".

La proposta è stata elaborata con l'appoggio dell'UNHCR.

L'Italia assente al vertice, Macron attacca Salvini

Alla riunione erano stati invitati tutti i ministri dell'interno dei Paesi dell'Unione. L'Italia nonostante sia in prima fila nell'accoglienza dei migranti, non ha partecipato per ragioni politiche: "Non prendiamo ordini da Macron, l'Italia non fa la dama di compagnia. Se Macron vuole parlare di migranti venga a Roma". Ha sostenuto il ministro dell'interno Matteo Salvini, dimostrando tutto il suo isolamento ("l'Italia non fa la dama di compagnia") in un'Europa che di fatto rivede le politiche migratorie senza di lui.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.