EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Scherma: Mondiali, male spadiste azzurre

Scherma: Mondiali, male spadiste azzurre
Delusione Italia, peggio di tutte Fiamingo, fuori al primo turno
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - BUDAPEST, 18 LUG - Non è buono l'avvio della nazionale italiana di scherma impegnata nei Mondiali di Budapest. Infatti le tre azzurre impegnate nella Spada donne somo state tutte eliminate. La due volte campionessa del mondo e argento olimpico a Rio, Rossella Fiamingo, è uscita al primo assalto, quindi nei 32/i di finale, battuta al minuto supplementare 12-11 dalla cubana Yamirka Rodriguez. Inizio agevole per la campionessa del mondo uscente, la friulana Mara Navarria (15-3 alla thailandese Meechai), e per Alberta Santuccio (13-9 sull'ostica polacca Trzebinska). Poi però la Navarria è stata sconfitta (14-15) nei sedicesimi dalla tedesca Ndolo, mentre la Santuccio si è imposta per 15-12 sulla statunitense Hurley. La siciliana è stata poi eliminata agli ottavi (15-14) dalla milanese Nathalie Moellhausen, che nel 2013 ha lasciato la federscherma italiana e si è tesserata per del Brasile, paese di origine della madre.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Guerra a Gaza: decine di morti nel campo di Nuseirat, la Nuova Zelanda contro Israele

Pakistan: tre morti e venti feriti in un attacco durante una marcia per la pace

Blocco informatico: lento ripristino delle attività dopo l'aggiornamento di Crowdstrike