Caldo record in Piemonte proseguirà

Caldo record in Piemonte proseguirà
27 giugno giorno più bollente ultimi 62 anni
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - TORINO, 28 GIU - Con una temperatura massima media di 33.3°C, la giornata di ieri è stata la più calda in Piemonte degli ultimi 62 anni. Superato anche l'11 agosto 2003, quando la temperatura massima media si era fermata a 32.2°C. Lo rende noto Arpa Piemonte, l'Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale, secondo cui i valori record di temperatura sono causati da una vasta area di alta pressione di matrice africana. L'11 agosto 2003 i 40°C furono superati in 22 stazioni termometriche piemontesi, col massimo di 42.8 °C a Isola Sant'Antonio (AL); il 27 giugno 2019 il superamento è avvenuto solo in 6 località: Govone (CN), Verolengo (TO), Isola Sant'Antonio (AL), Alessandria Lobbi (AL), Sezzadio (AL) e San Damiano Borbore in provincia di Asti, che ha registrato il valore più elevato con 40.6 °C. Per domani è prevista una diminuzione di 4-5°C, grazie ad un afflusso di aria meno calda da est, ma le temperature rimarranno sopra la norma almeno fino a metà della prossima settimana.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Svizzera: referendum per la riforma delle pensioni, urne aperte

Gaza: proteste a Tel Aviv e Gerusalemme, attesa la reazione di Hamas per il cessate il fuoco

Missili Taurus a Kiev, Mosca intercetta ufficiali tedeschi: è polemica