EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

No sequestri cannabis con thc meno 0,5%

No sequestri cannabis con thc meno 0,5%
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - GENOVA, 22 GIU - La cannabis light non può essere sequestrata "preventivamente" se non viene provato che il livello di Thc supera lo 0,5%. Lo stabiliscono i giudici del tribunale del Riesame di Genova dopo la sentenza della Cassazione dello scorso 30 maggio. Si tratta della prima pronuncia dopo il caso sollevato dagli Ermellini che vietavano la vendita di cannabis light. La vicenda nasce dal sequestro a un negozio di Rapallo di infiorescenze, flaconcini di oli, confezioni di tisane e foglie a base di canapa sativa. Il commerciante si era opposto rivolgendosi al Riesame. I giudici gli hanno dato ragione disponendo la restituzione della merce. Per i giudici, manca una norma che stabilisca quale sia la percentuale di principio attivo che rende un prodotto psicotropa. La Cassazione ha stabilito che possono essere venduti prodotti contenenti cannabis ma privi di capacità drogante. Una circolare fissa il limite di Thc all'0,5%. Nel dubbio, il pm non può sequestrare la merce ma prelevare campioni da analizzare.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 19 luglio - Serale

Corte Aja: l'occupazione israeliana nei territori palestinesi è illegale

Siccità e desertificazione: la Sicilia deve fare i conti con il cambiamento climatico