ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Giampaolo, voglio un gioco affascinante

Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – MILANO, 22 GIU – “La mission, la visione deve essere
quella di giocare un calcio appetibile e affascinante e poi,
attraverso quel calcio, arrivare a vincere le partite. La storia
del Milan racconta di un club e di una squadra che ha sempre
ricercato la bellezza, l’estetica oltre che il risultato. O
meglio, raggiungere il risultato attraverso la bellezza del
gioco”. Sarà questo il primo obiettivo di Marco Giampaolo,
intervistato in esclusiva a Giulianova da Milan Tv. “Il club rossonero – si legge ancora sul sito del club – ha
vinto titoli proponendo calcio, adesso non ho la presunzione di
paragonarmi a quel Milan ma quello deve essere l’obiettivo. In
quanto a cultura, penso di essere in un club dove c‘è conoscenza
di cosa significhi giocare a calcio, perché è stato abituato in
questo modo”. Giampaolo anticiperà “di qualche giorno” il suo
arrivo a Milanello rispetto al raduno del 9 luglio, “per
prendere conoscenza con l’ambiente rossonero il prima possibile”
e visionare le strutture.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.