Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Georgia: a Euronews la reazione del parlamentare russo che ha innescato la protesta

Georgia: a Euronews la reazione del parlamentare russo che ha innescato la protesta
Diritti d'autore
Reuters
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Le proteste in Georgia sono secondo il Cremlino una "provocazione russofoba". Mosca parla di evidenti segnali aggressivi contro i suoi cittadini.

Euronews ha contattato telefonicamente Sergey Gavrilov, il deputato della Duma che ha provocato la protesta di Tblisi: "La considero una provocazione. L'Assemblea interparlamentare sull'ortodossia, dove partecipano molti parlamenti europei, è stata usata per mobilitare le fazioni più estremiste dell'elettorato e compiere un colpo di Stato in Georgia - ha detto il parlamentare russo - E questo è quanto sta accadendo in questo momento, con le dimissioni del presidente del Parlamento e il tentativo della minoranza di impadronirsi del potere".

"La Russia dovrebbe chiedere l'identificazione degli istigatori. Devono essere identificati e puniti - conclude Gavrilov - Solo in questo modo è possibile ripristinare la reputazione internazionale della Georgia come paese che garantisce il rispetto dei diritti umani, i suoi obblighi internazionali e la capacità di ospitare forum internazionali".