EventsEventi
Loader

Find Us

FlipboardLinkedin
Apple storeGoogle Play store
PUBBLICITÀ

Kazakistan: plebiscito per Tokayev presidente, proteste in piazza

Kazakistan: plebiscito per Tokayev presidente, proteste in piazza
Diritti d'autore 
Di Gioia Salvatori
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Ad Almaty le forze dell'ordine hanno disperso i manifestanti. Anche domenica, giorno del voto, una serie di proteste contro la soluzione in continuità col vecchio regime e già scritta, erano state duramente represse

PUBBLICITÀ

Proteste e arresti questo lunedì ad Almaty in Kazakistan dove Kassym-Jomart Tokayev, diplomatico, ha vinto le elezioni presidenziali con oltre il 70 % dei voti. Le proteste contro la soluzione in continuità col vecchio regime sono state represse, come quelle di domenica.

Ma chi è Tokayev? Tokayev era già presidente ad interim dell'ex repubblica sovietica, scelto per la carica dallo storico capo di Stato e padre della patriaNursultán Nazarbayev, che si è dimesso a marzo a 78 anni dopo 30 di potere.

Studi a Mosca, cinese tra le lingue parlate, un passato alle Nazioni Unite, Tokayev conosce bene i due giganti più vicini al Kazakistan, la Cina e la Russia. Praticamente non aveva opposizione nella tornata elettorale di domenica ma migliaia di persone nel giorno del voto sono scese in piazza per contestare la soluzione in continuità, già scritta dal regime. E 500 sono stati gli arresti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Il neo presidente kazako: elezioni giuste e corrette

Nuova Caledonia: rimpatriati i turisti, sette i morti per gli scontri nell'arcipelago

Cosa pensano i georgiani della nuova legge sull'influenza straniera?