Europee: verso nessun eletto in Sardegna

Europee: verso nessun eletto in Sardegna
Diritti d'autore 
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - CAGLIARI, 27 MAG - Non c'è ancora l'ufficialità, ma la Sardegna resta senza eurodeputati. Gli uscenti erano tre: Renato Soru (Pd), cinque anni fa il più votato nella circoscrizione Italia insulare con oltre 183mila voti; Giulia Moi del Movimento 5 stelle, che ottenne oltre 63mila voti, e Salvatore Cicu di Forza Italia (con oltre 51mila voti), l'unico dei tre che si è ripresentato a queste elezioni dove ha raccolto però 'solo' 28.470 preferenze, risultando il quinto della lista. La candidata sarda che ha ottenuto più voti, Alessandra Todde del M5s, con oltre 88mila preferenze è terza della lista dove dovrebbero essere eletti solo i primi due. Anche nella Lega i due candidati sardi, Massimiliano Piu e Sonia Pilli, sono rispettivamente quinto e sesta, mentre nel Pd il sindaco di Nuoro Andrea Soddu - in assoluto il più votato in Sardegna con oltre 66.500 voti - è terzo. Il sistema elettorale che vede le due isole maggiori insieme in un'unica circoscrizione penalizza la Sardegna che ha un terzo degli abitanti della Sicilia.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Le notizie del giorno | 24 aprile - Pomeridiane

Crisi climatica, Ue: torna freddo dopo i picchi di caldo a rischio i frutteti

Crisi in Medio Oriente: quale futuro per la difesa comune europea