Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Arretrati di lusso per il fisco italiano: 1 miliardo da Gucci e altri

Arretrati di lusso per il fisco italiano: 1 miliardo da Gucci e altri
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Non ha pesato in borsa l'accordo siglato con il fisco italiano da parte di Kering, colosso del lusso francese che controlla marchi come Gucci, Bottega Veneta, Pomellato, Balenciaga, Ive Saint Laurent e Boucheron.

A Parigi, il titolo ha guadagnato in borsa l'1.65%, nonostante il gigantesco contenzioso appena concluso: Kering ha accettato di versare un assegno da 1,25 miliardi di euro, il più altro mai incassato dal fisco italiano.

Una mossa che potrebbe rivelarsi vincente anche dal punto di vista del business, dal momento che molti dei marchi proprietari del gruppo - che registrano le migliori performance sui mercati Asiatici - potrebbero avere presto bisogno di riguadagnare terreno a casa, visti i venti di tempesta che iniziano a soffiare ad oriente con la guerra di tariffe incrociate che rischia di scatenarsi nei prossimi giorni