ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Truffa,arrestato direttore ufficio poste

Truffa,arrestato direttore ufficio poste
Si sarebbe appropriato somme clienti. Operazione Gdf e Polizia
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) - LAMEZIA TERME (CATANZARO), 8 MAG - Il direttore dell'ufficio postale di Decollatura (Catanzaro), Riccardo Cristiano, di 41 anni, è stato arrestato e posto ai domiciliari dagli uomini della Guardia di finanza e della Polizia di Stato di Lamezia Terme con l'accusa di truffa e peculato. L'arresto è stato fatto in esecuzione di un'ordinanza emessa dal gip di Lamezia Terme su richiesta della Procura lametina. L'indagine ha consentito di accertare l'esistenza di un complesso sistema fraudolento che ha permesso al direttore dell'ufficio postale di appropriarsi di somme di denaro da più clienti per un totale di 132 mila euro. Secondo quanto emerso l'uomo avrebbe agito approfittandosi della buona fede dei clienti e riuscendo a conquistarne la fiducia al punto da poter disporre varie operazioni sui loro conti correnti e prodotti di investimento. Gli elementi a carico di Cristiano, nei confronti del quale è scattato anche un provvedimento di sequestro, sono stati raccolti con accertamenti e intercettazioni telefoniche.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.