ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: impresa del Liverpool, "remuntada" sul Barça

Champions League: impresa del Liverpool, "remuntada" sul Barça
Diritti d'autore
REUTERS/Phil Noble
Dimensioni di testo Aa Aa

LIVERPOOL (INGHILTERRA) - Impresa storica del Liverpool nella semifinale di ritorno di Champions League: i "Reds" battono 4-0 il Barcellona, ribaltano il 3-0 subito all'andata al Camp Nou e si qualificano per la finalissima di Madrid, la loro seconda finale di Champions consecutiva.

Nonostante le assenze di Firmino e Salah, la squadra di Jürgen Klopp è protagonista di una partita fantastica, sospinta dall'urlo di Anfield.

In vantaggio nel primo tempo con Origi, il Liverpool raddoppia e triplica nella ripresa con l'olandese Wijnaldum, complici alcuni errori madornali della difesa catalana.

E, a 12 minuti dalla fine, l'apoteosi: è ancora il belga Origi a siglare il gol del definitivo (e clamoroso) 4-0.

Dal 1970-71 ad oggi, in Coppa Campioni, solo il 6% delle squadre che avevano perso l'andata 3-0 era riuscite a rovesciare il risultato e a conquistare la qualificazione. Ora, grazie al Liverpool, la percentuale di chi ce l'ha fatta è da aggiornare....

"Il Liverpool? Come un cuore matto"

"Per me questo club, se dovessi descriverlo, è un grande cuore".
Jürgen Klopp
Manager Liverpool

"Per me questo club, se dovessi descriverlo, è un grande cuore, e stasera ha fatto il matto...come si dice? un cuore martellante, come un matto!", esclama Jürgen Klopp, manager del Liverpool.

"Ho detto ai ragazzi prima della partita: 'Non penso sia possibile, ma visto che siamo qui proviamo a giocarci una una possibilità'. Perché loro sono dei giganti mentali, è incredibile, dopo la stagione che abbiamo giocato,le partite che abbiamo dispiutato disputato, gli infortuni che abbiamo avuto in questo momento. Se esci e chiedi a qualcuno di scommettere un penny su di noi, non penso che ne trovi molti disposti a farlo..."

Il titolo del "Daily Mail"
REUTERS/Phil Noble
Leo Messi: niente Champions.REUTERS/Phil Noble

Barcellona: ancora una rimonta subita

Se per Jürgen Klopp si è trattato di una serata memorabile - il Liverpool, nonostante la sconfitta, aveva giocato bene anche all'andata -, per Ernesto Valverde, tecnico del Barça, è un nuovo fallimento europeo, dopo la disfatta della passata stagione all'Olimpico contro la Roma.

Anche per il Barcellona, il giardino d'Europa non è più tanto Val...verde.

Sconsolato, Ernesto Valverde: "La verità è che loro hanno giocato duro, hanno giocato bene, dobbiamo congratularci con loro per il gioco che hanno espresso e posso dire poco di più,...è doloroso per noi, soprattutto per i nostri tifosi, perché è il secondo anno che subiamo una rimonta del genere, che non ce l'aspettavamo, eravamo molto concentrati, eppure è andata è ancora cosi".

REUTERS/Phil Noble
Ernesto Valverde osserva esterrefatto la batosta del suo Barcellona.REUTERS/Phil Noble
Il titolo di "Sport".