ULTIM'ORA

Spagna: tribune politiche in tv prima del voto

Spagna: tribune politiche in tv prima del voto
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Tutto, o molto, ruota attorno alla questione catalana: le recenti tensioni hanno costretto il premier socialista Pedro Sanchez a elezioni anticipate, alla luce del sopravvenuto mancato supporto alle Cortes dei gruppi politici dell'indipendentismo. Soprattutto su questo si confronteranno, oggi e domani nei dibattiti televisivi, i 4 leader politici in corsa alle elezioni in Spagna, prima nazione europea a passare attraverso il voto prima dell'appuntamento con le europee a maggio.

Spagna, elezioni generali 2019, chi sono i candidati e cosa propongono

I socialisti, che i sondaggi fotografano abbondantemente in testa, si presentano come una forza che guarda alla Costituzione, ma che non nega l'esistenza di un problema territoriale.

Elezioni in Spagna: candidati, scenari politici, sondaggi e questione catalana

La destra sovranista, che spazia nelle sue diverse declinazioni dal Partito Popolare a Ciudadanos sino all'ultra destra di Vox, sembra perdere terreno.

La priorità è quella di scrivere una parola definitiva sulla crisi catalana: si cerca la soluzione politica, senza attendere le sentenze per i 23 leader indipendentisti catalani alla sbarra, processati in diretta tv oltre un mese fa.

Chi è chi nel "Trono di Spade" delle elezioni spagnole

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.