ULTIM'ORA

no comment

Il messaggio Pasquale del Papa "Urbi et Orbi": "Costruire ponti, non muri"

Solenne Messa presieduta dal Pontefice sul sagrato della Basilica Vaticana.

Nel suo messaggio parole per il Medio Oriente, per la Libia, per il Venezuela e per lo Sri Lanka, dopo gli attentati avvenuti nella giornata di Pasqua, dove una serie di esplosioni hanno provocato oltre 200 morti e superato i 450 feriti.

Bergoglio ha poi ripetuto, in occasione del messaggio pasquale Urbi et Orbi, il suo pensiero espresso costantemente negli ultimi giorni: "Costruire ponti, non muri": "Il Risorto, che ha spalancato le porte del sepolcro, apra i nostri cuori alle necessità dei bisognosi, degli indifesi, dei poveri, dei disoccupati, degli emarginati, di chi bussa alla nostra porta in cerca di pane, di un rifugio e del riconoscimento della sua dignità", ha detto il Pontefice

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.