ULTIM'ORA
This content is not available in your region

Pm Roma indagano su conti Arata

Pm Roma indagano su conti Arata
Inquirenti analizzano documenti acquisiti durante perquisizioni
Dimensioni di testo Aa Aa

(ANSA) – ROMA, 19 APR – I pm della Procura di Roma che
indagano sulla vicenda che vede coinvolto il sottosegretario
Armando Siri, accusato di corruzione, sono al lavoro sulle
centinaia di pagine e documenti acquisiti ieri nel corso delle
perquisizione svolte in appartamenti e uffici riconducibili
all’imprenditore Franco Paolo Arata, indagato anch’egli per
corruzione per avere “dato o promesso” 30 mila euro
all’esponente della Lega. Gli inquirenti, coordinati dal
procuratore aggiunto Paolo Ielo e dal pm Mario Palazzi, dovranno
analizzare i bilanci delle società (Etenea Srl, Alquantara Srl,
Solcare Srl amministrata dal figlio Franesco e Solgesta Srl
amministrata dalla moglie Alessandra Rollino) dell’imprenditore
ligure e i file presenti in una serie di pc acquisiti durante
l’attività istruttoria. All’attenzione degli investigatori anche
i telefoni di Arata oltre ai flussi bancari e dei conti
correnti.

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.