Parigi onora i suoi eroi

Parigi onora i suoi eroi
Di Debora Gandini
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Macron riceve all'Eliseo i vigili del fuoco

PUBBLICITÀ

Per la Francia è stato il giorno dell’orgoglio nazionale. Un simbolico grande abbraccio da parte della città ai suoi pompieri.

Nella piazza dell’Hotel de Ville i vigili del fuoco che hanno partecipato allo spegnimento del fuoco a Notre-Dame, e che tuttora lavorano alla messa in sicurezza della Cattedrale, riceveranno la cittadinanza onoraria dal sindaco di Parigi Anne Hidalgo e dal Ministro dell’Interno Christophe Castaner. “Non possiamo aspettare, abbiamo solo un compito”, ha sottolineato Castaner. “Dobbiamo rimboccarci le maniche. Tutti insieme uniti, forti, restituiremo a Parigi la sua cattedrale, restituiremo all'umanità il suo simbolo di pace, storia e libertà.”

Dopo l’abbraccio simbolico della città, quello di Emmanuel Macron. Nel corso dell’incontro all’Eliseo, il presidente francese ha ricordato, ancora una volta, il lavoro esemplare svolto sotto gli occhi "del mondo intero" da parte dei vigili del fuoco. Un ringraziamento particolare è andato anche alla protezione civile, alla Croce Rossa e agli agenti di polizia, a tutti coloro che hanno rischiato la vita per salvare un monumento che appartiene a tutti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

A Marsiglia la guerra alla droga può essere vinta?

Parigi, al via il processo per l'attentato al mercatino di Natale di Strasburgo del 2018

Olimpiadi, rubata su un treno a Parigi una borsa con dettagli sulla sicurezza dei Giochi