Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.

ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Bce studia misure per "mitigare" i tassi negativi

La Bce studia misure per "mitigare" i tassi negativi
Diritti d'autore
REUTERS/Kai Pfaffenbach
Dimensioni di testo Aa Aa

La Banca Centrale Europea rimane pronta a regolare tutti i suoi strumenti se fosse necessario per conseguire gli obiettivi d'inflazione Queste le parole del presidente della Bce, Mario Draghi secondo cui 'l'economia dell'Eurozona vede una crescita più lenta che si sta estendendo nell'anno corrente.

Mario Draghi, Presidente BCE

"L'attuazione delle riforme strutturali nei paesi della zona Euro deve essere notevolmente rafforzata per aumentare la resilienza, ridurre la disoccupazione strutturale e aumentare la produttività e il potenziale di crescita. Le nostre misure di politica monetaria, compresa la nuova serie di operazioni mirate di rifinanziamento a più lungo termine, annunciate a marzo, contribuiranno a salvaguardare le condizioni di prestito bancario e a sostenere l'accesso ai finanziamenti"

Sull'economia italiana Draghi ha aggiunto: "È chiaro che la priorità è ripristinare la crescita e l'occupazione e l'Italia sa come farlo. È molto importante che queste priorità vengano perseguite senza causare un aumento dei tassi di interesse"