Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Guam, rimosso per abusi sessuali l'arcivescovo dell'isola

Guam, rimosso per abusi sessuali l'arcivescovo dell'isola
Diritti d'autore
REUTERS/Yara Nardi
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

La condanna per abusi dell'arcivescovo di Guam, Anthony Apuron, è definitiva.

Il tribunale apostolico della Congregazione per la dottrina della fede ha confermato la sentenza del 2018 nei confronti dell'alto prelato statunitense. A 73 anni Aupron è stato rimosso dall’ufficio, non potrà più risiedere sull'isola né usare simboli episcopali.

Vedi: il bollettino della sala stampa vaticana con l'annuncio della decisione del Tribunale Apostolico della Congregazione per la Dottrina della Fede

Apuron è stato riconosciuto «colpevole di delitti contro il sesto comandamento (non commettere atti impuri, ndr) con minori» per aver abusato di tre giovani alcuni decenni fa. Il processo, iniziato nel 2016, non si è però concluso con la dimissione dallo stato clericale, il cosidetto "spretamento".

Una decisione che le vittime vedono come una sconfitta.