Maroni, Salvini punta a partito egemone

Maroni, Salvini punta a partito egemone
Vuole usare Berlusconi come portatore di voti
Di ANSA
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 27 MAR - "Noi nella Lega abbiamo fatto un passaggio generazionale, Forza Italia no. La Lega ha una forte struttura territoriale, ha reagito a inchieste e diamanti di Belsito (ex tesoriere, ndr) in Tanzania, che rischiavano di distruggere il partito. Salvini vuole fare la stessa cosa che voleva fare Bossi nel 1994, il partito egemone, usando Berlusconi come portatore di voti. Ma allora era troppo forte Berlusconi, nel '94, ora la cosa può riuscire". Lo ha detto Roberto Maroni, ex segretario della Lega, a un dibattito sui 25 anni dalle elezioni del 1994 all'università Lumsa a Roma.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Migranti: anniversario strage di Cutro, i parenti delle vittime denunceranno il governo italiano

Fonti vicine a Navalny: "Trattative per uno scambio di detenuti" poco prima della morte

Le notizie del giorno | 26 febbraio - Serale