Cina-Italia, firmato il Memorandum d'intesa

Cina-Italia, firmato il Memorandum d'intesa
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il documento sottoscritto a Villa Madama

Le firme al Memorandum d'intesa tra Italia e Cina, a Villa Madama, hanno segnato la conclusione della tappa romana del presidente Xi Jinping, che in serata è a Palermo. In mattinata erano stati sottoscritti anche 29 accordi di settore, per due terzi istituzionali, per un valore tra i 5 e i 7 miliardi di euro, e con un potenziale di sviluppo fino a 20 miliardi di euro.

PUBBLICITÀ

L'accordo quadro - che prevede anche investimenti cinesi nei porti di Genova e Trieste - si colloca nella Road and Belt Initiative, un progetto strategico per avvicinare l'economia del gigante asiatico al mondo occidentale.

Contemporaneamente alla visita italiana di Xi Jinping, anche il vertice europeo a Bruxelles si è occupato di Cina. Il presidente della Commissione Junker ha definito Pechino "un concorrente, un partner e un rivale", mentre la cancelliera tedesca Merkel ha invocato "una relazione sulla base della reciprocità e dell'accesso reciproco ai mercati".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Pontida, Marine Le Pen alla Festa della Lega sul palco con Salvini. Piani per le europee

Meloni sulla visita di von der Leyen a Lampedusa: "Gesto di responsabilità dell'Europa"

Frecce Tricolori, la procura apre un fascicolo sullo schianto