EventsEventiPodcasts
Loader

Find Us

PUBBLICITÀ

Cina-Italia, firmato il Memorandum d'intesa

Cina-Italia, firmato il Memorandum d'intesa
Diritti d'autore 
Di Euronews
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Il documento sottoscritto a Villa Madama

PUBBLICITÀ

Le firme al Memorandum d'intesa tra Italia e Cina, a Villa Madama, hanno segnato la conclusione della tappa romana del presidente Xi Jinping, che in serata è a Palermo. In mattinata erano stati sottoscritti anche 29 accordi di settore, per due terzi istituzionali, per un valore tra i 5 e i 7 miliardi di euro, e con un potenziale di sviluppo fino a 20 miliardi di euro.

L'accordo quadro - che prevede anche investimenti cinesi nei porti di Genova e Trieste - si colloca nella Road and Belt Initiative, un progetto strategico per avvicinare l'economia del gigante asiatico al mondo occidentale.

Contemporaneamente alla visita italiana di Xi Jinping, anche il vertice europeo a Bruxelles si è occupato di Cina. Il presidente della Commissione Junker ha definito Pechino "un concorrente, un partner e un rivale", mentre la cancelliera tedesca Merkel ha invocato "una relazione sulla base della reciprocità e dell'accesso reciproco ai mercati".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Berlusconi e l'Europa: un anno dalla scomparsa di un leader che ha spiazzato l'Ue

Gli eletti nella circoscrizione Nord Est: FdI, Pd, FI, Lega, M5S, AvS, Stati Uniti d'Europa

Gli eletti nella circoscrizione Centro: FdI, Pd, FI, Lega, M5S, AvS, Stati Uniti d'Europa