Super luna: arrivederci all'anno prossimo

Super luna: arrivederci all'anno prossimo
Di Sergio Cantone
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Non si sono sentiti ululati fuori dal normale, ma la luna piena si è divertita con altri effeti speciali. È la super luna (così la chiama la Nasa) alla sua terza e ultima notte, che si accommiata lasciando una scia argentata sul fiume Tago, a Lisbona. Arivederci alla primavera del 2020, luna.

PUBBLICITÀ

Non si sono sentiti ululati fuori dal normale, ma la luna piena si è divertita con altri effetti speciali.

È la super luna (così la chiama la Nasa) alla sua terza e ultima notte, che si accommiata lasciando una scia argentata sul fiume Tago, a Lisbona.

Un'oscurità limpida che favorisce il bell'inganno visivo e mostra il nostro amato satellite più grande del quattordici per cento e più nitido del trenta per cento.

L'orbita ellittica della luna attorno alla terra contribuisce al fenomeno astro-ottico.

la prossima super luna è prevista per la primavera del 2020

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Venezia: Carnevale al via con "Tutta colpa della Luna"

Le più belle foto della luna di sangue: l'eclissi totale incanta il mondo

Eclissi totale: lo spettacolo della superluna rossa