Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Lévy: i populisti minacciano l'Europa

Lévy: i populisti minacciano l'Europa
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

" Sconfiggere i populisti è la priorità". E' l'appello lanciato dal giornalista, scrittore e filosofo Bernard-Henri Lévy in un'intervista a Euronews.

"C'è un focolaio nella casa europea , la nostra casa comune. I piromani sono i populisti" ha affermato Lévy che sostiene la stabilità europea sia minacciata anche da attori esterni come Donald Trump, Putin e l'islamismo radicale.

Ma la domanda principale in questa fase storica è : perchè l'Europa non sta piu' sognando?

Secondo Lévy "L'Europa non puo' piu' sognare perchè ci sono altre forze, populisti e spesso movimenti neo fascisti che innescano incendi. Ed è vero che questa Europa è stata probabilmente al di sotto delle aspettative. Non è abbastanza politica, non è abbastanza sociale, non è sufficientemente attenta ai poveri e agli svantaggiati. In Europa c'è un gran numero di cittadini europei che pensa che questa Europa non sia quella che vogliamo. Oggi è necessario sconfiggere i populisti, non si puo' cedere alla tentazione di buttare via il bambino con l'acqua sporca. Il primo compito è sconfiggere i populisti. Poi il resto, la nuova Commissione Europea dovrà affrontare tutto".