ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Venezuela: la sede europea della compagnia petrolifera nazionale passa da Lisbona a Mosca

Venezuela: la sede europea della compagnia petrolifera nazionale passa da Lisbona a Mosca
@ Copyright :
REUTERS/Maxim Shemetov
Dimensioni di testo Aa Aa

Nella conferenza stampa successiva all'incontro al vertice tra Delcy Rodriguez, vice Presidente venezuelana, e Sergei Lavrov, Ministro degli Esteri russo, annunciato lo spostamento della sede europea della compagnia Petroleos de Venezuela da Lisbona a Mosca.

Lavrov ha ribadito come il suo Paese si opporrà ai "tentativi di intervento" contro il Venezuela.

Sergey Lavrov, Ministro degli Esteri russo:

"Cooperiamo strettamente e coordiniamo le nostre azioni in ambito internazionale, al momento questa cooperazione sta acquisendo un'importanza speciale nelle circostanze in cui il Venezuela affronta un attacco frontale e un intervento spudorato nei suoi affari interni: contrasteremo categoricamente tali tentativi in difesa di ideali, norme e principi delle Nazioni Unite".

Nelle intenzioni, la misura intrapresa rafforzerà i rapporti tra la Russia e il Venezuela.

"Voglio informarvi - afferma Delcy Rodriguez - che il Presidente Maduro ha ordinato la chiusura dell'ufficio di Lisbona della compagnia Petròleos de Venezuela e il suo trasferimento a Mosca".

Aumentare il livello della cooperazione energetica che Caracas ha intrapreso con le compagnie petrolifere russe è quanto auspicato dalla vice Presidente, la quale ha ribadito come le medicine e il cibo di cui il Venezuela necessita verranno acquistati da Mosca.

Las partes han abordado una serie de cuestiones significativas para allanar el camino hacia la solución de las dificultades que enfrenta actualmente la República Bolivariana. Las 10 claves de esta reunión ⬇️

Publiée par RT en Español sur Vendredi 1 mars 2019