Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Algeria: migliaia in piazza contro Bouteflika

Algeria: migliaia in piazza contro Bouteflika
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

Decine di migliaia di persone sono scese di nuovo in strada in Algeria, in diverse città, contro la ricandidatura per il quinto mandato del presidente Abdelaziz Bouteflika, 81enne e malato.

Ad Algeri ci sono stati scontri tra i manifestanti e la polizia che ha risposto con i lacrimogeni a un lancio di pietre nei pressi del palazzo presidenziale.

Durante una fuga un manifestante di 60 anni avrebbe collassato ed è morto, riporta la Reuters, ma non ci sono ulteriori dettagli sul fatto.

Ci sono diversi feriti, una dozzina tra la folla. I cortei sono iniziati nel primo pomeriggio. Tra le manifestazioni principali quelle di Algeri e Oran al grido di "basta il regime", "potere assassino", "no al quinto mandato".

Questo venerdì, maggiore è stata la partecipazione rispetto alla scorsa settimana dato che si avvicina il termine ultimo per ufficializzare le candidature davanti al consiglio costituzionale, domenica a mezzanotte.

Il presidente Bouteflika è al potere in Algeria dal '99; da 4 anni, gravemente malato e colpito da un ictus, non parla al suo popolo e non è neanche riuscito ad annunciare pubblicamente la sua candidatura alle elezioni presidenziali del 18 aprile.

Secondo il nostro corrispondente in Algeria, Bouteflika in queste ore si trova aGinevra, dove doveva recarsi per non meglio specificati controlli medici. L'aereo presidenziale è partito dalla Svizzera senza di lui e l'esercito avrebbe consigliato al capo dello Stato di restare nella città elvetica per qualche altro giorno.