Samsung 'Galaxy Fold', il primo smartphone pieghevole

Samsung 'Galaxy Fold', il primo smartphone pieghevole
Diritti d'autore 
Di Giulia Garofalo
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
Copia e incolla il codice embed del video qui sotto:Copy to clipboardCopied

Samsung 'Galaxy Fold', primo smartphone pieghevole, atteso dal mercato, fa dibattere. L'offerta innovativa, introdotta dalla casa coreana con un prezzo al dettaglio che rasenta i 2.000 dollari, assorbirà realmente la domanda da parte dei consumatori?

PUBBLICITÀ

Si chiama Galaxy Fold, il primo modello di smartphone a schermo pieghevole lanciato mercoledi dalla casa coreana Samsungche incoraggerà gli acquisti proponendo una versione attesissima dal mondo della telefonia mobile.

Il Galaxy Fold è stato presentato ufficialmente ad una fiera della tecnologia a San Francisco, negli Stati Uniti.

Il prodotto innovativo potrebbe portare alla ripresa della crescita del settore, dando una svolta a una lunga fase di stallo che ha investito il mercato del 'telefono intelligente'.

Il nuovo telefono, tuttavia, fa dibattere e apre una serie di interrogativi. Non è ancora chiaro come in effetti la domanda assorbira l'offerta e come i consumatori accetteranno un prezzo al dettaglio che si aggira attorno ai 2.000 dollari. Lo schermo da 7,3 pollici è composto, in realtà, da 2 display pieghevoli, ricordando la forma di un'agendina. Un modello dotato di un particolare schermo come questo puo' infatti flettersi o ripiegarsi completamente. Samsung ha battezzato questa tecnologia di display _'Infinity Flex'._

L'ottimizzazione dell'interfaccia software è stata realizzata in collaborazione conGoogle.

Il Samsung Galaxy Fold apre la strada dell'innovazione con l'introduzione di specifica categoria di prodotti.

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Jeff Bezos è l'uomo più ricco del mondo superando Elon Musk, terzo il francese Bernard Arnault

Passo indietro di OpenAI: torna Ceo Sam Altman con un nuovo consiglio d'ammnistrazione

"California Forever": i miliardari della Silicon Valley e la loro Smart City dei sogni