Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Usa: 16 Stati contro il presidente Trump e il suo muro

Usa: 16 Stati contro il presidente Trump e il suo muro
Diritti d'autore
REUTERS/Go Nakamura
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

"Invocare l'emergenza nazionale per alzare il muro al confine col Messico è un'azione frivola, oltre che al limite della legalità".

A gridare che Re Trump è nudo è il Procuratore Generale della California, Xavier Becerra: spetta a lui spiegare le ragioni del ricorso, presentato da 16 Stati Usa contro la decisione del Presidente.

"Il Presidente - dice Becerra - non ha il potere di agire in modo frivolo, prendendo i poteri di questa democrazia, che dura da più di 240 anni, e usandoli in modi che non sono mai stati pensati".

Xavier Becerra, Procuratore Generale della California

Nel ricorso, depositato presso il tribunale federale distrettuale di San Francisco, si sostiene che il Presidente non ha il potere di dirottare i fondi per costruire il muro perché è il Congresso a dover decidere sulle spese.

L'Assemblea ha rifiutato la richiesta , avanzata da Trump, di stanziare 5 miliardi e 700 milioni di dollari per la costruzione della barriera alla frontiera col Messico.

"Portiamo Trump in tribunale - ha spiegato il Procuratore Generale della California - per impedirgli un uso improprio del potere presidenziale".