ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lagerfeld, l'Europa e la Brexit nell'intervista a Euronews

Lagerfeld, l'Europa e la Brexit nell'intervista a Euronews
Dimensioni di testo Aa Aa

Il kaiser della moda Karl Lagerfeld è morto a Parigi. Poco importa che avesse 85 anni, come dicono le fonti, o 83, come lui stesso sosteneva. A lasciare per sempre le passerelle è uno tra i piu' celebri e apprezzati stilisti di sempre. Uomo coltissimo e geniale arrivato a diventare un' icona stessa della moda, In un' intervista a Euronews del 2016 aveva risposto alle domande inusuali di Isabel Kumar di Euronews a proposito di politica europea e Brexit.

Isabel Kumar:"Alcuni dicono che la Brexit sia il primo passo verso la disintegrazione dell'Europa. Cosa ne pensa?"

Karl Lagerfeld:"Quello che mi ha scioccato è che le persone che hanno provocato l'uscita si sono ritirate a disastro avvenuto.Quell'uomo orribile, il sindaco di Londra..."

Isabel Kumar: "Boris Johnson..."

Karl Lagerfeld:"E poi quell'altro pretenzioso, molto molto populista..."

Isabel Kumar: "Nigel Farage..."

Karl Lagerfeld:"Per me Cameron è stato il becchino dell'Europa in un certo senso. Avevano dei vantaggi che altri non avevano. E le persone che votano non sono necessariamente quelle che disegnano il futuro. Svuoteranno le loro élite. Questo è quello che succede quando fai sciocchezze".

35 anni da direttore creativo di Chanel, un sodalizio professionale con l'italiana Fendi sin dagli anni 60, Karl Lagerfeld, nato ad Amburgo ed emigrato a Parigi nei primi anni 50, è arrivato alla Maison Chanel nell'83, dieci anni dopo la morte di Coco Chanel. L'anno successivo lancio' il marchio col suo nome.