Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.
ULTIM'ORA

Tokyo 2020: le Coree potrebbero partecipare con una squadra unica in alcune discipline

Tokyo 2020: le Coree potrebbero partecipare con una squadra unica in alcune discipline
Euronews logo
Dimensioni di testo Aa Aa

A Losanna, il Presidente del Comitato Olimpico internazionale (CIO), Thomas Bach, ha incontrato una delegazione delle due Coree, con l'obiettivo di discutere della partecipazione congiunta ai Giochi olimpici del 2020 a Tokyo in alcune discipline.

Al vaglio anche la proposta di una candidatura unitaria per ospitare le Olimpiadi del 2032.

Bach ha descritto l'incontro come un simbolo del "potere unificatore dello sport".

THOMAS BACH, PRESIDENTE COMITATO OLIMPICO:

"Il Comitato ha preso questa proposta in modo molto positivo e ora ne discuteremo in seno al movimento olimpico nei vari incontri con le Federazioni internazionali, inoltre proseguirà in modo più dettagliato il dialogo con le due delegazioni, così da compiere ulteriori progressi già dopo la riunione del comitato esecutivo del CIO, prevista per fine marzo".

Il Comitato Olimpico ha reso noto che si valuta la possibilità di vedere un'unica squadra nel basket, nell’hockey su prato femminile, nel judo e nel canottaggio maschile e femminile.

Eventuali nuove adesioni congiunte saranno decise prima dell’inizio delle qualificazioni ai Giochi.

A capeggiare le due delegazioni, il Ministro dello Sport sudcoreano, Do Jong Hwan, ed l'omologo nordcoreano, Kim Il Guk.

Le Coree hanno marciato sotto una bandiera unita alla cerimonia di apertura delle Olimpiadi invernali del 2018 a Pyeongchang, schierando un'unica squadra di hockey su ghiaccio femminile.

IOC met with officials from North and South Korea to discuss creating combined teams for 2020 Olympics

Publiée par CBC Olympics sur Vendredi 15 février 2019