EventsEventiPodcasts
Loader
Seguiteci
PUBBLICITÀ

Tav: Martina, follia bloccare l'opera

Tav: Martina, follia bloccare l'opera
Costa più fermarla che completarla ed è investimento strategico
Diritti d'autore 
Di ANSA
Pubblicato il Ultimo aggiornamento
Condividi questo articoloCommenti
Condividi questo articoloClose Button
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.com per un periodo limitato.

(ANSA) - ROMA, 15 FEB - "Bloccare un'opera come Tav è una follia. Costa di più fermarla che completarla". Così Maurizio Martina che questa mattina ha visitato i cantieri Tav in Val di Susa. "Qui c'è un investimento strategico - ha aggiunto Martina - per il paese per spostare dalla strada alla rotaia migliaia di carichi. Salvini non può più prendere in giro gli italiani: il suo governo dica sì o no. Altro che buttare la palla in corner con la scusa del referendum. Un governo che non riesce a decidere di proseguire l'opera deve andare a casa e basta".

Condividi questo articoloCommenti

Notizie correlate

Israele, la Knesset approva una risoluzione che respinge l'istituzione di uno Stato palestinese

Le notizie del giorno | 18 luglio - Serale

Venezuela, attentato contro María Corina Machado, leader dell'opposizione e principale rivale di Maduro